Eventi

Tutti i concerti, le manifestazioni e gli eventi che riguardano la Civica Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico.

Domenica 25 novembre 2018

SOGNI NOTTURNI

ORE 17.00

Bruno Gambarotta , voce narrante
Giorgio Costa , pianoforte

Musiche di F. Chopin

Auditorium delle Libere Stelle in via Dante 9 a Corsico.
BIGLIETTERIA :
Intero posto unico Euro 7,00 - Ridotto associati “Amici CSM A. Pozzi” Euro 5,00
E’ possibile associarsi presso la segreteria della CSM A. Pozzi o in biglietteria - Tel. 0236503600

Guarda il programma di sala:

Scarica il PDF

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Concerto di Natale per RiMaflow

mercoledì 19 dicembre 2018 ore 21.00

Concerto di Natale per RiMaflow

Per il terzo anno consecutivo, #FuoriMercato, vuole fare del Natale un'occasione importante per costruire legami solidali.
Ogni pacco di Natale è un intreccio di storie di solidarietà di chi ogni giorno resiste alla difficoltà economica, al razzismo, al crescente clima di intolleranza e violenza, porgendo la mano a chi si trova nella stessa situazione. Uscirne si può, se lo facciamo insieme.
E' questa la storia dei prodotti della #CestaMutualismo, ovvero dei progetti di lavoro cooperativo e di produzione agro-alimentare tra migranti e nativi, che attraverso il lavoro senza sfruttamento si riappropriano di una vita dignitosa.
E' questa la storia della fabbrica recuperata #RiMaflow di Trezzano sul Naviglio, che da più di 5 anni è un esempio straordinario di economia solidale ed ecologista, in cui hanno ripreso a lavorare, senza sfruttamento, 120 uomini e donne che avevano perso il lavoro. Questa cesta vuole essere un mezzo concreto per sostenere una realtà oggi sotto attacco, in particolare per l'intransigenza della banca proprietaria dell'area a non firmare un contratto di locazione con i lavoratori.
Infine festeggiamo anche la nascita di un nuovo progetto, quello del #LuppoletoSocialeFuorimercato, nel parco agricolo Sud Milano, un progetto di agricoltura solidale e inclusione lavorativa realizzato insieme alla Cooperativa Madre Terra, composta in prevalenza da giovani rifugiati, attraverso la creazione di una filiera completa della birra biologica italiana.

CESTA MUTUALISMO 35€ - CESTA "RIMAFLOW VIVRA'!" 55€ - CESTA LUPPOLETO SOCIALE €22

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA DEI CESTI DI NATALE ENTRO IL 25 NOVEMBRE
il ritiro dei cesti avverrà presso la Scuola, la sera del concerto, a partire dalle ore 20.00

Scarica il PDF

dal 14 GENNAIO 2019

LABORATORIO DI TEATRO STRUMENTALE CON MONI OVADIA

LABORATORIO DI TEATRO STRUMENTALE per la formazione dello strumentista come interprete di teatro
Il professore d’orchestra legato al suo leggio (ma non diversamente il solista e anche il musicista rock incastrato nella sua oscillazione ritmica compulsiva e spesso casuale) è escluso dalla propria capacità di esprimersi con la maschera del volto, con la plasticità del corpo, per esistere anche come interprete drammaturgico. L’esilio dal leggio è un percorso propedeutico artistico che si propone di svelare allo strumentista le proprie potenzialità di interprete drammatico e attorale attraverso una relazione inedita fra esecuzione della musica, spazio scenico ed espressività fisico- emozionale. Malgrado l’evoluzione straordinaria del rapporto creativo di teatro e musica tuttavia, il musicista rimane, nella scena teatrale, un produttore di suoni, di brani musicali, di suggestioni sonore, di melodie, di commenti e sottofondi. Il corpo, il volto e l’espressività sica del musicista, il suo gesto sono irrilevanti. Essi assumono un ruolo drammaturgico solo in alcuni ambiti molto limitati: principalmente nelle clownerie musicali, teatrali o musical teatrali. Ma il saltimbanco non è un musicista, egli è un guitto che mette in campo fra le altre tecniche e arti, quella di strimpellare su alcuni strumenti.
È altresì capitato e capita che grandi musicisti si siano cimentati con la clownerie nella musica colta, nel jazz o nelle esperienze d’avanguardia. Ma rarissimi o non significativi sono stati i casi di musicisti che abbiano rivestito ruoli complessi di rilevanza drammaturgica.
Moni Ovadia dopo varie esperienze e ricerche con la fondazione della TheaterOrchestra nel 1990 ha dato l’avvio alla costruzione di un teatro che avesse fra i propri attori, musicisti di varia formazione: non attori che padroneggiassero più o meno uno strumento, bensì musicisti di formazione che svolgessero ruoli drammaturgicamente significativi con il loro fare musica.
Questi musicisti erano e sono chiamati ad integrare nella dimensione esecutiva, il proprio corpo come parte musicale connessa al proprio strumento e il proprio strumento come arto ed oggetto teatrale di cui possedere consapevolezza.
Il lungo, ancorché parziale, cammino compiuto ormai nel corso di quasi vent’anni, i risultati teatralmente espressivi ottenuti con i musicisti della sua orchestra che oggi si chiama Moni Ovadia StageOrchestra, hanno persuaso Moni Ovadia che questa forma di teatro in musica, in cui i musicisti si mettano in gioco come attori in quanto musicisti e come musicisti in quanto attori, apra spazi e orizzonti al teatro del futuro. Ne consegue quanto sia importante mettere a disposizione la metodica pratica e teorica che hanno portato Moni Ovadia ad elaborare un teatro in cui il musicista sia per statuto, corpo drammaturgico e attorale a disposizione di un progetto di formazione che apra nuovi spazi professionali e creativi a giovani musicisti e metta a disposizione della creazione teatrale un nuovo soggetto interprete che innovi il teatro verso orizzonti la cui vastità e profondità sia tutta da scoprire o inventare.

DATE E COSTI

workshop introduttivo: 40€
14 gennaio dalle 18 alle 22 - aperto a tutti.
Il workshop è gratuito per gli allievi della Civica Scuola di Musica “Antonia Pozzi”

laboratorio teatrale: 150€
4 febbraio - 11 marzo - 15 aprile - 13 maggio - 10 giugno
(lunedì) dalle ore 19 alle ore 22
per poter accedere al Laboratorio è obbligatorio aver partecipato al workshop.
Costo per soli uditori: 80€

PARTECIPANTI:
Prioritariamente strumentisti con strumenti portatili; saranno ammessi anche pianisti e tastieristi; violoncellisti e contrabbassisti, se provvisti di “appendino” per appendere lo strumento al collo; idem per i percussionisti (ecc...).
I cantanti saranno ammessi solo come uditori.

guarda il pieghevole informativo:

Scarica il PDF

Domenica 11 novembre 2018

CONCERTO INAUGURALE - ARTE DELLA GIOIA 2

ORE 21.00

Quintetto d’archi con pianoforte
Xhiliola Kraja , violino
Igor Riva, violino
Francesca Turcato, viola
Andrea Cavuoto, violoncello
Lorena Portalupi, pianoforte

Musiche di F. Haydn e R. Schumann

Auditorium delle Libere Stelle in via Dante 9 a Corsico.
BIGLIETTERIA :
Intero posto unico Euro 7,00 - Ridotto associati “Amici CSM A. Pozzi” Euro 5,00
E’ possibile associarsi presso la segreteria della CSM A. Pozzi o in biglietteria - Tel. 0236503600

Guarda il programma di sala:

Scarica il PDF

28 Ottobre 2018

RAGAZZI CHE CONCERTO!

La nostra scuola nuovamente ospite della rassegna "Ragazzi che concerto!"
organizzata dalla Regione Lombardia nell' Auditorium G. Gaber

Partecipazione libera e gratuita, con registrazione obbligatoria al seguente link:
http://pubblicazioniweb.consiglio.regione.lombardia.it/pubblicazioniweb/prenotazionigaber.aspx

inclusa visita alla terrazza panoramica del Pirellone

DOMENICA 28 OTTOBRE 2018 ORE 15.30
P.zza Duca d'Aosta (MI) - Auditorium G. Gaber

28 settembre 2018

SALMODIA DELLA SPERANZA

ORATORIO PER VOCE RECITANTE, CORO, VIOLINO E FISARMONICA.

Il grandissimo MONI OVADIA
accompagnato da Maurizio Dehò, Nadio Marenco
e dal Coro In..Canto diretto da Antonella Gianese

testi di David Maria Turoldo

SERATA A SOSTEGNO DELLA CAMPAGNA: MASSIMO LIBERO! - RIMAFLOW VIVRA'!

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

VENERDI 28 SETTEMBRE ORE 21.30
presso la FABBRICA RIMAFLOW
via Boccaccio 1, TREZZANO SUL NAVIGLIO

15 settembre 2018

OPEN DAY 2018

Non mancate
Sabato 15 settembre 2018
dalle 15.00 alle 20.00
i docenti e lo staff
vi aspettano!

tantissimi nuovi corsi
e un sacco di
laboratori gratuiti
per tutte le età!

guarda il programma qui:
programma openday 2018

9 giugno 2018

Concerto Lirico

Sabato 9 giugno ore 21 .00

HAEJIN YUN soprano
SAM CERRITELLI pianoforte

Musiche di Tosti, Donizetti e Verdi

Auditorium delle Libere Stelle – Via Dante 9 Corsico.
Per informazioni e prenotazioni Tel. 02.36503600 – Cell. 393 908 4975

31 MAGGIO 2018

RECITAL LIRICO

Impagliazzo Giovanni, baritono
Dorela Cela, soprano
Hyewon Jung, soprano
Ryu Sin Yeol, pianoforte
Nora Battaglia, pianoforte

Giovedì 31 maggio 21h
Recital finale della classe di perfezionamento del Maestro Sem Cerritelli

Auditorium delle Libere Stelle - Via Dante 9, Corsico (MI)
Per informazioni 02/36503600

Scarica il PDF

25 maggio 2018

Capricci Italiani e Romanticismo attraverso i secoli

Federica Canta , chitarra

Venerdì 25 maggio 21h
Presentazione CD e concerto

Federica nasce a Milano nel 1991 e incontra la chitarra per la prima volta all’età di 10 anni. In seguito agli studi presso la Civica Scuola di Musica di Corsico, Federica si diploma con il massimo dei voti e Lode presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano (Giugno 2013). Ottiene in seguito il Diploma Accademico di II Livello con Il massimo dei voti, Lode e Menzione d’onore (Ottobre 2016) sotto la guida di Francesco Biraghi con la tesi e Recital “Capricci Italiani attraverso i secoli”. Nel Giugno 2017 consegue il Master in Performance Practices con il massimo dei voti e Highest Distinction presso il Koninklijk Conservatorium di Bruxelles, dove studia dal 2015 con Antigoni Goni.

Auditorium delle Libere Stelle - Via Dante 9, Corsico (MI)
Per informazioni e prenotazioni 02/36503600 - Ingresso offerta libera

Scarica il PDF