Francesca BONGIORNI

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Francesca Bongiorni ha un’attività che spazia tra l’insegnamento, la continua formazione didattica e l’attività concertistica. Ha iniziato gli studi di violoncello presso la Civica Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico e si è diplomata brillantemente presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria sotto la guida del M° Andrea Cavuoto.
Ha conseguito nel giugno 2013 il Master in Music Performance nella classe del M° Taisuke Yamashita e del M° Mattia Zappa presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, dove nel 2015 ha conseguito il Master in Music Pedagogy di Violoncello nella classe del M° Johannes Goritzki. Si è perfezionata con il M° Giovanni Sollima presso la Fondazione Romanini di Brescia.
La passione per la formazione musicale di base l’ha portata nel settembre 2011 a completare il Corso di Formazione annuale “Io cresco con la musica” per docenti di musica presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso (MI), riconosciuto dal MIUR.
E’ laureata in Scienze Linguistiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Interessata alle diverse forme di integrazione di musica e movimento, ha seguito a questo proposito il corso annuale di “Yoga per crescere” organizzato da Aipy (Associazione Italiana Pedagogia Yoga), ottenendo il certificato nel novembre 2016. Dal 2017 il suo interesse è incentrato sul metodo Dalcroze: attualmente sta portando a termine il Certificate of Advanced Studies in Pedagogia Jaques-Dalcroze presso l’Istituto Jaques-Dalcroze di Ginevra, e prosegue il percorso a Barasso (VA) con Ava Loiacono con l’Associazione Italiana Jaques-Dalcroze.

Dal 2015 insegna violoncello e Propedeutica Musicale presso scuole materne.

Collabora attualmente con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestre Nexus in Svizzera. Ha collaborato con l’Orchestra L. Cherubini sotto la direzione del M° Riccardo Muti e con l’Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Bergamo e Brescia, l’Orchestra del Teatro Donizetti di Bergamo, l’Orchestra Sinfonica della Valle d’Aosta, l’Orchestra Milano Classica. Nel novembre 2012 ha suonato con l’Orchestra della Svizzera Italiana in una produzione in collaborazione con il Conservatorio sotto la direzione del M° Alain Lombard. Svolge un’intensa attività di musica da camera, in particolare nella formazione di duo e trio con pianoforte. Ha seguito numerose masterclass con J.Goritzki, E.Dindo, M.Carneiro, e F.Pepicelli, M.Mika, M.Kopelman per la musica da camera.

Dal 2017 collabora con la Civica Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico, dove ha tenuto nell’anno 2017/2018 il laboratorio Archi Team con Kamile Maruskeviciute.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
VIOLONCELLO (M. CLASSICA)
ARCHI TEAM (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
YOGA IN MUSICA (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – LABORATORI)

Mèlanie REMAUD

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Mélanie Remaud é una cantante lirica Franco-Italiana. E’ diplomata in Canto al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione, con specializzazione di musica antica e in musicologia all’Università della Sorbona di Parigi.

Studia e interpreta il repertorio vocale dal primo canto gregoriano fino al repertorio lirico moderno.

La sua passione per la musica è viva e aperta e non esclude la musica etnica, il jazz e il pop.

E’ regolarmente impegnata nel repertorio da camera e sacro di CHARPENTIER, COUPERIN, LULLY, HAENDEL, MOZART, HAYDN, SCHUBERT, FAURE, DEBUSSY, RAVEL, CHAUSSON, VILLA LOBOS...
Sul palcoscenico, Mélanie Remaud ha preso parte alle seguenti opere: Le ballet comique de la Reyne di B.de Beaujoyeux, Orfeo di Monteverdi, Il Sansone di Aliotti, Gli Strali d’amore di Caccini,Il Ritorno di Ruggero di Cavalli, Bastien e Bastienne, Il flauto magico, Le nozze di Figaro, Così fan tutte di Mozart, l’ Enfant et les sortilèges di Ravel.
Collabora con compositori contemporanei come Daniel Sprintz (Francia), Daniel D’adamo (Argentina) S. Schoulevitch (Russia) e con l’attore Franco-Belgo Alain Carré per la creazione di spettacoli originali di musica e teatro.
In Italia canta con la Verdi Barocca (dir. Ruben Jais), Il canto di Orfeo (dir. Gianluca Capuano), Il giardino delle Muse (dir. Simone Erre) e L’ensemble Il Demetrio (dir. Maurizio Schiavo, con quale ha inciso nel 2016 un disco deidicato a Tarquino Merula) .
Ha partecipato alla creazione dell’ensemble vocale e strumentale dedicato al repertorio della musica barocca «Amorose note» e ha fondato un trio strumentale e vocale al femminile “Le sfere celesti”.

Insegnante di tecnica vocale e ateliers corali presso la Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico , Mélanie Remaud collabora regolarmente con diversi cori amatoriali per affiancare i direttori di coro come insegnante di vocalità e/o consapevolezza musicale. La sua versatilità musicale le consente di collaborare con organici molto diversificati, come il coro liturgico di Abbiategrasso, il coro sud americano di Milano, il coro dei cantori Ambrosiano di Milano oppure il coro dei Mamma’s&papa’s della Scuola Vivaio. Dirige, inoltre, il proprio coro amatoriale che ha creato nel 2012 a Milano: Il Coro della Svolta.

La sua passione per l’insegnamento propedeutico musicale è nata con l’incontro della Ritmica di Emile Jaques Dalcroze, basata su un metodo attivo dove tutto il corpo è coinvolto e dove l’aspetto ludico e gioioso, associato a un lavoro di grande spessore sulla combinazione motoria e mentale, aiuta a superare ogni difficoltà. Su questo Mélanie Remaud segue corsi di formazione in Italia e in Svizzera e ha ottenuto, nel 2019, il diploma CAS di pedagogia della Ritmica Dalcroze.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
CANTO (MUSICA CLASSICA)
CORO DI VOCI BIANCHE (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
CORO DI VOCI NUOVE; CORO MULTIETNICO (CORI)

Federica SAINAGHI

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Federica Sainaghi ha studiato presso il Conservatorio G.Verdi di Milano, dove si è diplomata con il massimo dei voti sotto la guida della Prof.ssa Albisetti e Prof.ssa Melegari. Nello stesso Conservatorio ha conseguito la laurea di secondo livello a indirizzo didattico e cameristico.

Ha perfezionato la tecnica e il repertorio presso l’Accademia del Teatro alla Scala, il Corso di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo per professori d’Orchestra e il Conservatorio di Antibes sotto la guida di E. Fontane Binoche.
Svolge un’intensa attività concertistica sia come solista sia in formazioni cameristiche e orchestrali. Collabora con importanti orchestre quali: Teatro alla Scala, Orchestra Filarmonica della Scala, Philharmonia Orchestra di Londra, Orchestra del Teatro San Carlo di Lisbona, Orchestra della Svizzera Italiana, Orchestra Verdi di Milano, I Pomeriggi Musicali.
Ha lavorato con direttori d’orchestra come: D.Barenboim, G.Dudamel, R.Chailly, D.Gatti, D.Harding, Z.Mehta, Chung.

Dal 1998 al 2008 è stata prima arpa del 900 Ensemble di Lugano diretto dal M°G.Bernasconi. Fa parte del quartetto d’arpe Arpe Diem e del Duo di Milano (Violino e arpa )con Fulvio Liviabella.
Ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali tra cui: UFAM di Parigi, Concorso Schubert e ha ottenuto varie idoneità presso importanti orchestre.

Tra le incisioni cui ha partecipato: arpa e fagotto pubblicato da Bongiovanni, brani di E.Galante per il duo Violino e arpa , un cd del quartetto “arpe diem” e varie collaborazioni con le orchestre sopra citate.
Affianca all’attività concertistica l’insegnamento dell’arpa presso le Scuole Steineriane di Milano e la Scuola Civica Musicale di Peschiera Borromeo.

È docente abilitata all’insegnamento dell’arpa con metodo Suzuki. Nel 2017 ha tenuto una master class di esecuzione arpistica presso il Conservatorio di Reggio Calabria .

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
ARPA e ARPA CELTICA (MUSICA CLASSICA)
ARPACADABRA (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)

Renato TADDEO

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Nato nel 1995, inizia da giovanissimo lo studio degli Strumenti a Percussione sotto la guida dei Maestri Maurizio Ben Omar ed Elio Marchesini presso la Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico (MI) e viene più volte premiato come studente tra i più meritevoli.
Dopo aver conseguito la maturità presso il Liceo Scientifico Statale “G.B. Vico” di Corsico (MI), nel 2015 è ammesso al Triennio Accademico della classe del Maestro Paolo Tini al Conservatorio “E.F. Dall’Abaco” di Verona, dove approfondisce la prassi esecutiva del repertorio orchestrale e cameristico per gli strumenti a percussione, riuscendo, nel 2018, a ottenere la Laurea con il massimo dei voti e la Lode.
Durante questo triennio viene scelto dallo stesso conservatorio per partecipare a importanti manifestazioni e attività concertistiche esterne come ad esempio “VeronaRisuona” e “l’Orchestra dei Conservatori del Veneto”.
Nel 2017 è vincitore di una borsa di studio (Erasmus+) per poter studiare con il Maestro Harri Lehtinen presso TAMK in Finlandia, perfezionandosi nell’ambito della Musica da Camera e dell’Ensemble di Percussioni.
Attualmente frequenta il Biennio Accademico di II livello presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del Maestro Andrea Pestalozza, specializzandosi nel repertorio avanguardistico/contemporaneo.
E’ inoltre ammesso a partecipare alle attività dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio (OSCoM).
Partecipa a Masterclass di Simone Beneventi (repertorio contemporaneo), She-e Wu (marimba), Dario Savron (marimba) e approfondisce la tecnica e il repertorio timpanistico con il Maestro Bruno Frumento.
Ha lavorato sotto la direzione di importanti direttori d’orchestra di fama internazionale come Michelangelo Mazza, Pietro Borgonovo, Andrea Battistoni, Franco Trinca, Pier Carlo Orizio, Santtu-Matias Rouvali, Sylvain Cambreling, Pietro Mianiti, Michele Mariotti, John Axelrod, Hannu Lintu.

Collabora con diverse istituzioni e orchestre italiane ed estere come LaVerdi di Milano, DivertimentoEnsemble, NED ensemble, Orchestra Machiavelli di Verona, Teatro di Tradizione Mario del Monaco di Treviso, TreTonus Ensemble, Tampere Philarmonia.
Nell’ambito della musica leggera ha lavorato con Lorenzo Palmeri esibendosi anche in occasione del FuoriSalone di Milano 2015 e ha collaborato, come accompagnatore, con il Coro dell’università Bicocca di Milano.

Il suo interesse per la musica contemporanea lo ha portato ad approfondire (anche analiticamente) il repertorio dal novecento ai nostri giorni dandogli la possibilità di lavorare con vari Ensemble strumentali e a partecipare a numerose prime esecuzioni assolute.
Dal 2018 è docente di Strumenti a Percussione presso la Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico (MI).

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
DRUMTASTIC! (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
PERCUSSIONI (MUSICA CLASSICA)

Francesca BONGIORNI

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Francesca Bongiorni ha un’attività che spazia tra l’insegnamento, la continua formazione didattica e l’attività concertistica. Ha iniziato gli studi di violoncello presso la Civica Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico e si è diplomata brillantemente presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria sotto la guida del M° Andrea Cavuoto.
Ha conseguito nel giugno 2013 il Master in Music Performance nella classe del M° Taisuke Yamashita e del M° Mattia Zappa presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, dove nel 2015 ha conseguito il Master in Music Pedagogy di Violoncello nella classe del M° Johannes Goritzki. Si è perfezionata con il M° Giovanni Sollima presso la Fondazione Romanini di Brescia.
La passione per la formazione musicale di base l’ha portata nel settembre 2011 a completare il Corso di Formazione annuale “Io cresco con la musica” per docenti di musica presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso (MI), riconosciuto dal MIUR.
E’ laureata in Scienze Linguistiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Interessata alle diverse forme di integrazione di musica e movimento, ha seguito a questo proposito il corso annuale di “Yoga per crescere” organizzato da Aipy (Associazione Italiana Pedagogia Yoga), ottenendo il certificato nel novembre 2016. Dal 2017 il suo interesse è incentrato sul metodo Dalcroze: attualmente sta portando a termine il Certificate of Advanced Studies in Pedagogia Jaques-Dalcroze presso l’Istituto Jaques-Dalcroze di Ginevra, e prosegue il percorso a Barasso (VA) con Ava Loiacono con l’Associazione Italiana Jaques-Dalcroze.

Dal 2015 insegna violoncello e Propedeutica Musicale presso scuole materne.

Collabora attualmente con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestre Nexus in Svizzera. Ha collaborato con l’Orchestra L. Cherubini sotto la direzione del M° Riccardo Muti e con l’Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Bergamo e Brescia, l’Orchestra del Teatro Donizetti di Bergamo, l’Orchestra Sinfonica della Valle d’Aosta, l’Orchestra Milano Classica. Nel novembre 2012 ha suonato con l’Orchestra della Svizzera Italiana in una produzione in collaborazione con il Conservatorio sotto la direzione del M° Alain Lombard. Svolge un’intensa attività di musica da camera, in particolare nella formazione di duo e trio con pianoforte. Ha seguito numerose masterclass con J.Goritzki, E.Dindo, M.Carneiro, e F.Pepicelli, M.Mika, M.Kopelman per la musica da camera.

Dal 2017 collabora con la Civica Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico, dove ha tenuto nell’anno 2017/2018 il laboratorio Archi Team con Kamile Maruskeviciute.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
VIOLONCELLO (M. CLASSICA)
ARCHI TEAM (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
YOGA IN MUSICA (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – LABORATORI)

Kamile MARUSKEVICIUTE

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Kamile Maruskeviciute nasce in Lituania, dove inizia lo studio del violino a 7 anni.
Dopo aver frequentato la National M. K. Čiurlionis School of Art, prosegue i suoi studi presso la Lithuanian Academy of Music and Theatre dove consegue il Bachelor di violino con la Prof.sa Ingrida Armonaite-Galiniene nel 2010.
Ha ottenuto il Master of Arts in Music Pedagogy al Conservatorio della Svizzera italiana sotto la guida del M° Pavel Berman e della Prof.ssa Anna Modesti per il comparto della didattica.
Successivamente ha anche conseguito il Master of Arts in Music Performance sotto la guida dei maestri Massimo Quarta e Pavel Berman.

Ha all'attivo numerose collaborazioni con gruppi orchestrali quali la “New Idea Chamber Orchestra”, “The Lithuanian State Symphony Orchestra”,Circuito Musica Ensemble, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio della Svizzera italiana, l’Orchestra da Camera di Lugano, l’Orchestra del progetto “Europa Werkstatt”, l’Orchestra Perpetuum Mobile, l’Ensamble Sinestesia GMI (Fondazione Gioventù Musicale d’Italia), Le Ca-meriste Ambrosiane, I Musici di Parma e partecipazioni a concerti in tutta Europa in formazioni sia orche-strali che cameristiche.

Ha collaborato direttamente con compositori quali S.Sciarrino e F.Hoch interpretandone le musiche rispet-tivamente presso l’Auditorium RSI e il Teatro Foce di Lugano.

In qualità di docente di violino ha esercitato la professione presso la scuola St. Louis di Milano, ha collabo-rato con la Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana e attualmente insegna presso l’Accademia Musicale Amadeus, l’Accademia Vivaldi a Locarno, è docente di ritmica e violino presso la scuola primaria “E. Montale” di Agrate Conturbia in seno al progetto “Crescere con la Musica” e collabora nella realizzazione della AMA Young String Orchestra.

Dal 2017 Docente nella Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico per il laboratorio "Archi Team"

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
ARCHI TEAM (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
VIOLINO (MUSICA CLASSICA)

Elena LUNGHI

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Diplomata in corno francese presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, ha studiato col M° M. Berrino e successivamente si è perfezionata con i maestri J. Meredith, M. Holtzel e D. Short.

Ha suonato in diverse formazioni: dal quartetto (Divertimento musicale, Milano Brass ensemble,…) alla grande orchestra (Orchestra Verdi, Orchestra Angelicum, Orchestra Femminile Europea, Orchestra Mozart e Milano,…); nel 2012 ha partecipato all’incisione del CD My heart like a singing bird (Sheva Collection).

Successivamente si diploma in pianoforte e affianca all’attività strumentale quella didattica approfondendo gli aspetti pedagogico-didattici della musica: ha conseguito il Certificato nel metodo Dalcroze rilasciato dall’Associazione Italia Jaques Dalcroze (AIJD), ha studiato il metodo Kodaly con Clara Nemes e presso l’Università Estiva di Esztergom; ha frequentato il Corso Quadriennale di Musicoterapia presso la Pro Civitate Christiana di Assisi (PG) e diversi seminari di formazione organizzati dalla FIM (Federazione Italiana Musicoterapeuti), ha conseguito il Certificate Level 1 per l’insegnamento del metodo Active ear training del Prof. P. Cattaneo presso l’HMI di Bellinzona (CH).

Dal 2006 tieni corsi di aggiornamento per insegnanti presso Associazioni ed Enti. Ha collaborato con l’Ist. Sup. di Studi Musicali G. Donizetti di Bergamo nell’ambito del biennio abilitante per la classe di concorso A77. È docente nei corsi di formazione organizzati dall’Associazione Italiana Jaques Dalcroze (AIJD) Ente Accreditato dal Miur.

Insegnante di ritmica, propedeutica, materie musicali di base e pianoforte, attualmente insegna presso la Scuola Civica di Musica A. Pozzi di Corsico, collabora come docente esterno con scuole dell’Infanzia e Primarie e dal 2003 conduce un laboratorio musicale presso la S.C.S. Onlus Il Balzo di Rozzano che ospita persone con disabilità.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
Laboratorio gioco musicale (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
Laboratorio gioco-suono, quindi sono! (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
Educazione musicale attiva (CORSI TRASVERSALI COLLETTIVI)
Teoria (TRPM) (CORSI TRASVERSALI COLLETTIVI)
Laboratorio Dalcroze (Ritmica) per adulti (LABORATORI)

Daniela MASTRANTONIO

Contatti: 

Incarico didattico: 

Percorsi per bambini (0-11 anni)

Biografia: 

Nata a Chiavenna (So), incontra la musica sin da piccola grazie alla tradizione musicale familiare e alla qualità di ascolto che le formazioni corali e strumentali del suo territorio le offrono.
Si avvicina alla vocalità attraverso corso di avviamento al canto corale con il metodo Goitre, tenuto dal M° E. Molinetti. Approfondisce il repertorio polifonico con la Corale Laurenziana “G.D’Amato” di Chiavenna, diretta dal M° Molinetti (dal 1998 al 2006, attività concertistica e in Italia e all’estero, diploma d’oro e menzioni di merito in concorsi internazionali quali: Concorso Internazionale di canto corale di Verona 2005, Festival Internazionale “O. Di Lasso” di Camerino 2003, Concorso Internazionale Corale di Praga 2000) e nell’Ensemble In…Canto di Corsico, diretto dalla M° A. Gianese (2004-2017, attività concertistica in Italia e Svizzera, incisione di cd).

Segue percorsi di canto classico, vocalità e repertorio con la M° Gianese presso la Civica Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico, con le M° M. Kirkeis (metodo Lichtenberg), A. Talamonti, A. Grusovin, e i M° A. Conrado (metodo Tomatis), R. Papini e L. Pierobon (canto armonico). Ha conseguito la licenza di pianoforte complementare presso il Conservatorio di Piacenza e la licenza in Teoria e Solfeggio per strumentisti presso il Conservatorio di Pavia. Ha frequentato una masterclass in interpretazione, ormanentazione e vocalità nel ‘600 con i M° R. Gini e A. Gianese presso la Scuola Musicale di Milano (2012).

Ha seguito percorsi di ear training con le M° A.M. Davie e F. Valentinuzzi (metodo Willems).

Ha una specializzazione con lode presso il Centro di Musicoterapia CMT di Milano e una formazione continua presso il Centro di Musicoterapia Arpamagica di Milano, è iscritta all’albo professionisti della musicoterapia A.I.M, fa parte stabilmente di gruppi di supervisione e intervisione professionale. Ha una formazione in musicoterapia benenzoniana conseguita interamente con il maestro O. R. Benenzon. Ha conseguito inoltre una laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali e una laurea specialistica in Storia e Critica dell’Arte.

Ha una formazione specifica in didattica musicale 0-36 mesi presso la Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia di Roma (Formazione Nazionale Musica In Culla, I e II livello, con le M° P. Anselmi, B. Bolton, M. Hefer), è formata in didattica musicale secondo la metodologia Orff Schulwerk nello stesso istituto, in particolare con i M° e le M° G. Piazza, M. Sanna, C. Paduano, M. Dionisi, F. Lanz, P. Cerlati. Ha approfondito la pedagogia musicale secondo il metodo Kodaly con l’associazione Aikem e la didatta ungherese A. Horvat. Ha esplorato l’espressività corporea e la danza in particolare con le M° K. Tonetti (danza sensibile), M.P. Rimoldi e C. Toscano (expression primitive), A. Zorrillo, M. E. Garcia, C. Ossicini. Ha approfondito la psicologia, la psichiatria, le pedagogie, la psicanalisi e altre discipline necessarie alla pratica terapeutica.

Interessata ai diversi linguaggi espressivi, ha una professionalità che attraversa e collega spazi e mondi diversi con il filo rosso dell’ascolto delle relazioni possibili. Parallelamente ai percorsi di formazione continua è stata libraia, bibliotecaria per l’infanzia, docente di musica nella scuola primarie, docente di coro di voci bianche, laboratorista e narratrice di storie dal nido alla scuola secondaria, promotrice e organizzatrice di seminari di didattica musicale per adulti. Ha seguito come musicoterapeuta bambini/e e ragazzi/e con autismo e disabilità.

Dal 2012 lavora in musica con la primissima infanzia, promuovendo percorsi di musicalità e musicoterapia preventiva presso nidi, associazioni, scuole di musica e consultori del territorio lombardo e incontri di aggiornamento per educatrici e docenti sulla comunicazione non verbale.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
IL CAVALLUCCIO SONORO (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)