Danilo GALLO

Contatti: 

Incarico didattico: 

Basso elettrico e contrabbasso moderno

Biografia: 

Danilo è nato a Foggia, nel vicino 1972, dedicatosi all’inizio alla chitarra classica ha poi approfondito lo studio del basso elettrico e del contrabbasso jazz presso "Il Pentagramma” a Bari dove ha iniziato la sua attività artistica dapprima seguendo seminari e suonando in jam session, poi collaborando da subito con i suoi insegnanti, e con alcuni tra i più affermati jazzisti del panorama internazionale. Come didatta ha insegnato presso le scuole "Sol-do" di Foggia, “Suono Improvviso" di Venezia, “Officine Musicali" di Mogliano Veneto, “Scuola Gershwin” di Padova, per il corso europeo “Professione Musicisti". Ha tenuto seminari e master class, tra gli altri, presso l”Universita’ di Jakarta – Indonesia - , il Festival Jazz di Lima – Peru’ -, il Festival Fiemme Sky Jazz in Val di Fiemme, la “Scuola di Musica 55” di Trieste, la scuola “Wood Bronx” a New York, l’accademia di Brera a Milano, ad Addis Abeba – Etiopia – per l’Istituto Italiano di Cultura e la scuola di musica Jazzamba. Ha partecipato a numerose trasmissioni radiofoniche per la Rai, Radio Popolare, Radio France, BBC, Radio Nazionale Olandese, Radio Hong Kong. Attualmente vive a Corsico (Milano). Musicista curioso, ecclettico, trasversale, con bagaglio musicale a 360 gradi, partecipa a numerosi progetti che spaziano dal jazz alla musica etnica, all’improvvisazione radicale, all'avanguardia, dal pop al rock, e a diverse collaborazioni che vedono le varie arti al fianco della musica. Svolge intensa attivita’ concertistica da circa 20 anni. Ha suonato e suona regolarmente nei piu’ importanti festivals, clubs e rassegne in Italia (tra gli altri Umbria Jazz, Auditorium del Parco della Musica di Roma, Torino Jazz, Clusone...), Francia (Festival Jazz di Parigi, Vienne, Lyon, etc...), Belgio, Olanda, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Lussemburgo, Svizzera, Slovenia, Grecia, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Yugoslavia, Croazia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Polonia, Romania, Spagna, Portogallo, Stati Uniti (tra cui i prestigiosi jazz clubs di New York quali The Stone, Small, Barbes...), Messico, Peru', Indonesia, Thailandia, Cina, Hong Kong, Mozambico, Ghana, Togo, Angola, Sudafrica, Marocco, Etiopia, Kenya Oltre al contrabbasso suona anche il basso elettrico, il bass VI, la balalaika basso e la balalaika contrabbasso, il basso acustico, la chitarra baritona, il liuto basso, la chitarra, la batteria. E’ ideatore e co-fondatore dell’etichetta/collettivo indipendente El Gallo Rojo Records (www.elgallorojorecords.com), soggetto collettivo di produzione nell'ambito della musica creativa. E' leader dei gruppi di portata internazionale DARK DRY TEARS (con Francesco Bearzatti, Francesco Bigoni, Jim Black), GALLO & THE ROOSTERS (con Achille Succi, Gerhard Gschloessl, Zeno De Rossi), co- leader dei gruppi THE RAPE, SKAN THE SKIN, DI VI KAPPA 3, MIDNIGHT LILACS feat. MARC RIBOT, MICKEY FINN + CUONG VU, ROLLERBALL, GUANO PADANO, suona come sideman in tantissime formazioni tra cui si ricorda il prestigioso FRANCESCO BEARZATTI TINISSIMA 4et, gruppo pluripremiato in Italia e in Francia, e i gruppi di GIOVANNI FALZONE “MOSCHE ELETTRICHE” e “CONTEMPORARY ORCHESTRA”. Tra i tantissimi musicisti con cui Danilo ha avuto il piacere di suonare si ricordano Uri Caine, Marc Ribot, Gary Lucas, Mike Patton, Elliot Sharp, Chris Speed, Jim Black, Wayne Horvitz, Cuong Vu, Sainkho Namtchylak, Anthony Coleman, Ben Perowsky, Steven Bernstein, Don Moye, Ralph Alessi, Jessica Lurie, Bob Mintzer, Benny Golson, John Tchicai, Steve Grossman, e gli italiani Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Francesco Bearzatti, Giancarlo Schiaffini, Pietro Tonolo, Giovanni Falzone, Enzo Favata e i mitici Tenores di Bitti, tra gli altri. Nell'ambito della letteratura, teatro, arte popolare, arti visive, musica leggera con Danijel Zezelj, Carlo Lucarelli, Massimo Carlotto, Stefano Tassinari, Matteo Belli, Antonio Vanni, Pamela Villoresi, Ivano Marescotti, Loris Contarini, Gualtiero Bertelli, Gian Antonio Stella, Elena Bucci, Dante Borsetto, Costantino Borsetto, Giorgio Rossi, Alexian Santino Spinelli, Bruno Lauzi, Ron, Elisa, Rossana Casale, le star slovene come Vlado Kreslin e Tinkara. Danilo e' il vincitore del Referendum indetto da Musica Jazz "Top Jazz 2010" come miglior bassista, del “Trofeo Insound” indetto dall’omonima rivista, come miglior bassista nel 2011, ed e’ risultato tra i primi anche per altre nomination quali Jazzit Awards, in particolare primo come contrabbassista nel 2014. E’ attivissimo discograficamente, essendo richiestissimo come sideman, ma anche come leader e co-leader, si ricordano piu' di un centinaio di incisioni e si rimanda al link http://www.danilogallo.com/index.php/it/disco Molti dei dischi in cui partecipa sono stati votati “dischi del mese” o “dischi dell’anno”, in particolare il disco del suo quartetto GALLO & THE ROOSTERS feat. Gary Lucas “The Exploding Note Theory”, votato disco del mese da Musica Jazz nel dicembre 2011.