Mélanie REMAUD

Contatti: 

Incarico didattico: 

Cori

Biografia: 

Mélanie Remaud é una cantante lirica Franco-Italiana. E’ diplomata in Canto al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione, con specializzazione di musica antica e in musicologia all’Università della Sorbona di Parigi.

Studia e interpreta il repertorio vocale dal primo canto gregoriano fino al repertorio lirico moderno.

La sua passione per la musica è viva e aperta e non esclude la musica etnica, il jazz e il pop.

E’ regolarmente impegnata nel repertorio da camera e sacro di CHARPENTIER, COUPERIN, LULLY, HAENDEL, MOZART, HAYDN, SCHUBERT, FAURE, DEBUSSY, RAVEL, CHAUSSON, VILLA LOBOS...
Sul palcoscenico, Mélanie Remaud ha preso parte alle seguenti opere: Le ballet comique de la Reyne di B.de Beaujoyeux, Orfeo di Monteverdi, Il Sansone di Aliotti, Gli Strali d’amore di Caccini,Il Ritorno di Ruggero di Cavalli, Bastien e Bastienne, Il flauto magico, Le nozze di Figaro, Così fan tutte di Mozart, l’ Enfant et les sortilèges di Ravel.
Collabora con compositori contemporanei come Daniel Sprintz (Francia), Daniel D’adamo (Argentina) S. Schoulevitch (Russia) e con l’attore Franco-Belgo Alain Carré per la creazione di spettacoli originali di musica e teatro.
In Italia canta con la Verdi Barocca (dir. Ruben Jais), Il canto di Orfeo (dir. Gianluca Capuano), Il giardino delle Muse (dir. Simone Erre) e L’ensemble Il Demetrio (dir. Maurizio Schiavo, con quale ha inciso nel 2016 un disco deidicato a Tarquino Merula) .
Ha partecipato alla creazione dell’ensemble vocale e strumentale dedicato al repertorio della musica barocca «Amorose note» e ha fondato un trio strumentale e vocale al femminile “Le sfere celesti”.

Insegnante di tecnica vocale e ateliers corali presso la Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico , Mélanie Remaud collabora regolarmente con diversi cori amatoriali per affiancare i direttori di coro come insegnante di vocalità e/o consapevolezza musicale. La sua versatilità musicale le consente di collaborare con organici molto diversificati, come il coro liturgico di Abbiategrasso, il coro sud americano di Milano, il coro dei cantori Ambrosiano di Milano oppure il coro dei Mamma’s&papa’s della Scuola Vivaio. Dirige, inoltre, il proprio coro amatoriale che ha creato nel 2012 a Milano: Il Coro della Svolta.

La sua passione per l’insegnamento propedeutico musicale è nata con l’incontro della Ritmica di Emile Jaques Dalcroze, basata su un metodo attivo dove tutto il corpo è coinvolto e dove l’aspetto ludico e gioioso, associato a un lavoro di grande spessore sulla combinazione motoria e mentale, aiuta a superare ogni difficoltà. Su questo Mélanie Remaud segue corsi di formazione in Italia e in Svizzera e ha ottenuto, nel 2019, il diploma CAS di pedagogia della Ritmica Dalcroze.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
CANTO (MUSICA CLASSICA)
CORO DI VOCI BIANCHE (PERCORSI DA 0 A 11 ANNI – PROPEDEUTICA MUSICALE)
CORO DI VOCI NUOVE; CORO MULTIETNICO (CORI)