Giada DE GIOIA

Contatti: 

Incarico didattico: 

Canto / M. Jazz Pop Rock

Biografia: 

Cantante e compositrice milanese.

Ha studiato canto, dizione, teoria e solfeggio con Eloisa Francia, Josè Mascolo, Lella Esposito presso NAMM e CPM e ha frequentato un seminario di canto jazz con Tiziana Ghiglioni.
Si è esibita in diverse formazioni “live” in ambito pop, soul, gospel e jazz collaborando con vari musicisti, Alberto Guareschi, Marco Detto, Roberto Favilla jr., Pino Bifano col quale firma un brano per la colonna sonora del film Kamikazen Ultima notte a Milano, del regista Gabriele Salvatores.

Ha scritto un blues pubblicato su CD della rassegna Milanocanta XVII edizione.
Ha collaborato come voce solista alla realizzazione del CD “Anaw and the voice of Giada de Gioia” per Ludi Sounds.
Ha inciso il Cd Gospellin’ Jazz con il pianista Paolo Alderighi e il contrabbassista Riccardo Vigoré, Ediz. Rugginenti 2004.
Il suo“LIVE”col trio Gospellin’Jazz viene trasmesso da Rai RadioUno. Finalista come compositrice e interprete al concorso internazionale USA Songwriting Competition 2001.
Finalista come coautrice e interprete al concorso internazionale In the Name Of Salt nel 2006 indetto dall’artista Bettina Werner.
Ospite del chitarrista fingerstyle Stefano Barbati al Dadi Guitar Festival 2006.
Nel 2007 e 2009 ha partecipato al festival radiofonico delle voci jazz italiane Dubidù di PuntoRadio di Pisa.
Nel 2007 ha cantato con l’Om Ensemble di Max Ormea al Festival Acoustic Guitar Meeting di Sarzana.
È presente nel volume “Le Lombarde In Musica” pubblicato dalla Fondazione Adkins-Chiti Donne in Musica e Fondazione Cariplo.
Nel 2009 è stata invitata a Roma da RadioUno RAI, per la trasmissione Demo Special in veste di cantautrice.
Live show voce e chitarra acustica a Demo Best Summer 2010 di RadioUno RAI.
Ha composto e cantato jingles per RadioUno RAI.
Finalista al Premio Janis Joplin 2010 indetto da Ezio Guaitamacchi.
Selezionata dal MEI per la sua partecipazione al Contest “Una canzone per le lavoratrici Omsa" con il brano Donne Come Fiori.
Nel 2011 Donne Come Fiori diventa un singolo disponibile sulle principali piattaforme digitali.
Nel 2011 la canzone Principessa Nel Regno Del Ghiaccio viene incisa e fa parte del Cd Bimbofestival e viene premiata da Elisabetta Viviani come miglior testo della rassegna.
Nel 2012 scrive la canzone per bambini A Casa Dei Nonni che viene selezionata e incisa nel Cd Un’Altra Stella.
Ha collaborato col pianista e giornalista Giulio Cancelliere in live shows e reading letterari.
Ammessa alle selezioni live nazionali per PISTOIA BLUES 2014.
Ha fondato e diretto il coro gospel AfroBlue.
Firma una delle dodici canzoni finaliste al concorso nazionale Bimbofestival 2017 e Bimbofestival 2018.
Selezionata al premio Note D’Autore 2017 fa parte della rosa del trenta artisti scelti sul territorio nazionale.
Scrive la canzone “Che bello immaginare” e vince il premio come miglior testo della Rassegna nazionale Bimbofestival 2019 su Cd Saar.

Docente di canto moderno presso la Civica Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico (MI) dal 1997.

Insegna alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi:
CANTO (M. JAZZ POP ROCK)