Sem CERRITELLI

Contatti: 

Incarico didattico: 

Vocal Coaching

Biografia: 

E' diplomato in pianoforte con il massimo dei voti e Lode nel 2001 e si è laureato in Musica vocale da camera con 110/110 Lode e Menzione d'onore nel 2004, entrambi titoli conseguiti presso il Conservatorio Verdi di Milano. Si è perfezionato alla Scuola Normale “Alfred Cortot” di Parigi conseguendo il diploma superiore di pianoforte nel 1997 e il diploma superione triennale di musica da camera nel 2006. Ha studiato l'interpretazione del Lied tedesco con Helmut Deutsch presso l'Università di Musica e Teatro di Monaco di Baviera nel 2003. Ha studiato composizione con Giancarlo Facchinetti, Paolo Ugoletti presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia. Nel 2017 consegue la Laurea Triennale Afam in Direzione d'orchestra alla Fondazione Claudio Abbado di Milano. Come solista ha vinto il primo premio assoluto in numerosi concorsi italiani tra cui Albenga, Villar Perosa, Osimo, Varenna, Bardolino, Città di Nova Milanese, Pioltello. A soli 16 anni è vincitore assoluto della cat. F (fino 35 anni) con 100/100 con Lode e premio speciale Yamaha del 3° Concorso Internazionale Musicale di Ispra e a 25 anni è vincitore assoluto dell'intero concorso pianistico "Premio Lario in Musica". Come camerista ha vinto concorsi senza limiti di età in sezioni specifiche di musicali da camera: 2° premio (quattro mani) al Concorso di Lodi, 1° premio (duo voce pianoforte) al Concorso di Gioia del Colle, 1° premio (duo voce e pianoforte) al Concorso Internazionale di New York, 2° premio (1° non assegnato - duo violino e pianoforte) Concorso Camillo Togni di Gussago. Vincitore del X Concorso Nazionale della Societa' Umanitaria di Milano. La passione per le voci ben presto lo ha portato a dedicarsi completamente alla liederistica e all'opera lirica. Come collaboratore pianistico e maestro sostituto ha tenuto oltre 500 concerti in oltre 15 paesi: Carnegie Hall di New York; Festival "John Adams" indetto dalla "BBC Symphony Orchestra" di Londra; Società dei Concerti di Milano; Festival Orchestra "Guido Cantelli" di Milano; Kyotofuritsu Fumin Hall ALTI di Kyoto; Teatro Grande di Brescia; Teatro Bibiena di Mantova; Teatro di Sassari; Sala Filarmonica di Trento; Salle Cortot di Parigi; Sala Verdi di Milano; Ta Ta Theatre Bombey; etc.. Si è esibito al fianco di numerosi cantanti tra cui Marina Rebeka, Leonardo De Lisi, Stelia Doz, Ambra Vespasiani, Daniela Dessi', Mario Malagnini, Saimir Pirgu, Angelo Manzotti, Giorgio Zancanaro, Ivan Inverardi, Andrea Patucelli, Michele Kalmandi, Andrea Mastroni, Leonardo Caimi, Monica Tarone, Stefanna Kybalova, etc.. Nel 2004 è chiamato dalla Fondazione Aragall come pianista ufficiale del Concorso Internazionale Lirico a Sabadell-Girona (Spagna) intolato al celebre tenore "Giacomo Aragall", anche presidente di giuria. Successivamente ha accompagnato vari concorsi lirici italiani. Nell'ambito del repertorio moderno ha effettuato registrazioni radiofoniche per la RAI e per la RTSI (Svizzera Italiana). Ha registrato CD (Sarx Records, Stradivarius) e DVD per l'edizione Armellin Musica di Padova (in allegato al libro "La Tecnica Vocale italiana" con annesso DVD (Italiano/Inglese) di Antonio Juvarra, ISBN: 978-88-95738-80-2). Come docente di musica vocale da camera e ripasso dello spartito ha tenuto corsi dal 2000 ad oggi in Italia e all'estero (Brasile, Giappone, Corea del Sud, Belgio, Francia) su invito di Università e istituzioni culturali. Molti suoi studenti sono vincitori di concorsi: Teatro alla Scala, Zandonai di Riva del garda, Vinas di Barcellona, Fraschini di Pavia, Etta Limiti di Milano, Maria Caniglia di Sulmona, Licitra di Cinisello, etc.. Ha lavorato presso l'Accademia Marziali di Seveso come docente nei corsi di specializzazione di ripasso dello spartito e come accompagnatore pianistico della scuola di canto lirico del maestro Vittorio Terranova. E' stato collaboratore pianistico presso la Scuola Civica di Musica di Cinisello Balsamo. Titolare di cattedra dal 2006 di Musica vocale da camera presso la Scuola Civica di musica di Corsico. Primo in graduatoria nei concorsi di accompagnamento al pianoforte per "titoli e prova pratica" presso i Conservatori di Milano (2005), Castelfranco Veneto (2012), Bergamo (2015). Dal 2004 ad oggi ha collaborato come accompagnatore pianistico presso i Conservatori di Musica di Milano, Vicenza, Castelfranco Veneto, Padova e gli ISSM di Studi Musicali di Terni. Attualmente è pianista accompagnatore presso ISSM di Studi Musicali "G. Donizetti" di Bergamo. Nel 2013 si avvicina allo studio della Direzione d'Orchestra per completare le proprie competenze sulle problematiche del mondo dell'Opera, dell'orchestra e dei diversi profili professionali coinvolti nel Teatro. Nel settembre 2014 è ammesso al Corso di Laurea Triennale Afam in direzione d’orchestra tenuto dal M° Renato Rivolta (Accademia Teatro alla Scala di Milano) con l’Orchestra i “Pomeriggi Musicali” come orchestra residente; completando il percorso di Laurea a pieni voti nel giugno 2017. Dal 2015 al 2016 ha frequentato Masterclasses: con Riccardo Muti presso l'Academy Opera Festival nella produzione di "Falstaff" di Giuseppe Verdi presso il Teatro Alighieri di Ravenna; con Daniele Gatti presso l'Accademia Chigiana di Siena. E' stato assistente alla Direzione Musicale nel Rigoletto al Festival Lirico di Gars am Kamp (Austria) con la regia di Karel Drgac e la direzione di Krumpoek. Nel 2015 è stato maestro collaboratore e direttore di palcoscenico nella produzione teatrale della "Finta Semplice" di Mozart diretta da Celeghin nel cartellone operistico 2015-2016 nella 200° Stagione del Teatro Comunale di Rovigo. Nel Novembre 2016 è stato maestro collaboratore di palcoscenico nella produzione di "Rosmonda d'Inghilterra" di Donizetti diretta da Massimiliano Rolli per il Festival Donizetti presso il Teatro Donizetti di Bergamo collaborando con Jessica Pratt, Eva Mei, Nicola Ulivieri, Dario Schmunck. E' stato maestro collaboratore al pianoforte per il 2° "Laboratorio Donizettiano" organizzato da Fondazione Donizetti, Fondazione d'Arte e Mestieri Accademia "Teatro alla Scala" e ISSM di Bergamo accompagnando varie masterclasses: della soprano Tiziana Fabbricini (canto), del sovrintendente Fancesco Micheli (arte scenica), del direttore d'orchestra Massimiliano Rolli (ripasso spartito). A Novembre 2016 ha tenuto vari concerti inseriti nel Cartellone della Stagione del Donizetti Opera Festival di Bergamo in duo con il baritono Giovanni Romeo. Nell'Aprile 2017 è stato maestro collaboratore nella masterclass sulla "Prassi esecutiva ed interpretativa del bel canto italiano nella direzione d'orchestra" tenuta dal maestro Fabrizio Maria Carminati presso il Conservatorio di Bergamo. A Maggio 2017 debutta con il mezzo soprano Aya Wakizono presso il Teatro Sociale di Bergamo nella "Donizetti Revolution vol.3" condotta da Francesco Micheli (appuntamento inserito nel programma European opera days 5-14 Maggio 2017 in oltre 150 paesi europei). A Luglio 2017 ha diretto la Milano Chamber Orchestra presso la Palazzina Liberty in una serata dedicata ad Haydn. Sarà maestro di sala e di palcoscenico per la stagione 2017 del Teatro Donizetti di Bergamo nelle seguenti opere: Il Borgomastro di Saardam di Donizetti, Pigmalione di Donizetti e Che Originali! di Meyer. Attivo in ambito organizzativo. Ha conseguito il Diploma presso il Dipartimento Management della Fondazione d'Arte e Mestieri "Teatro alla Scala" di Milano. Nel 2000 fonda insieme al padre Luigi Cerritelli la Federazione Musicale Internazionale Onlus, di cui ora è il presidente. Dal 2001 ad oggi è direttore artistico del Concorso Internazionale Lirico Città di Brescia "omaggio a Maria Callas" e di altri concorsi tra i quali Città di Iseo (lirico), Capriolo in Franciacorta (lirico), Concorso Toscanini (lirico), Concorsi Tebaldini (pianistico), Premio Boni (lirico) e Cobelli (liederistico). Dal 2009 è consulente artistico del Concorso Lirico di Braine l'alleud (Belgio).